fbpx

Tryde “Therapeutic Riding for Youth and Children with Intellectual Disabilities” Venerdì 11 novembre 2021 ore 10.00. On Line Workshop

Progetto di Mapping by Erasmus +, approccio comune alla Riabiitazione Equestre e uno standard di valutazione e protocolli terapeutici codificati.
Nel mese di giugno 2022 a Roma, presso il C.R.E la conferenza finale in occasione della quale saranno presentati i risultati e le proposte elaborate dalla Partenariato di progetto.

Radio Vaticana – Intervista su Ippoterapia

L’ ippoterapia un valido aiuto alle famiglie che spesso sono sole nella cura dei familiari con disabilità. A Radio Vaticana la Vice-Presidente Avv. Carmelita Corea e la Direttrice Sanitaria Dott.ssa Assunta Papa Il CRE G De Marco Onlus in 31 anni ha seguito più di 3200 utenti e seguito altrettante famiglie. Una volta che scendi da cavallo – ama ripetere […] Continue Reading

Il contatto che salva: quello con l’animale

Il contatto che salva Le restrizioni ambientali, sociali e psicologiche che si stanno verificando da un anno a questa parte, hanno imposto importanti cambiamenti nella routine e nelle abitudini quotidiane. Quello che si sta sperimentando generalmente è la mancanza di contatto che appare essere un importante forma di contagio: l’altro non è più visto come un fratello, un amico, un […] Continue Reading

Il CRE G De Marco firma il protocollo per il trattamento del personale traumatizzato dell’Esercito Rassegna Stampa

[fonte Esercito: press kit] I cavalli dell’Esercito per il trattamento del personale traumatizzato   Giovedì 16 luglio, presso l’Ippodromo Militare del Reggimento “Lancieri di Montebello”, è stato siglato un protocollo di intesa tra lo Stato Maggiore dell’Esercito e il Centro di Riabilitazione Equestre “Girolamo DE MARCO” (C.R.E.).   Lo Stato Maggiore dell’Esercito e il Presidente del C.R.E., Dott. Patrizio AMORE, […] Continue Reading

Diario di una Tirocinante in Riabilitazione Equestre

“Caro Amico,  ti scrivo così mi distraggo un po’ e siccome sei molto lontano più forte ti scriverò” (cit. Lucio Dalla). Durante questi giorni di quarantena tutti noi siamo costretti a sospendere le nostre attività e la nostra quotidianità frenetica, perennemente di corsa da un capo all’altro della città. Non ci sono più le sveglie all’alba, non c’è più la […] Continue Reading